La Nikal si impegna a fornire servizi di massima qualità nel rispetto dei migliori principi di sostenibilità, professionalità, correttezza, efficienza e tutela ambientale. Per fare ciò la Nikal si è dotata di un sistema di gestione integrato conforme alla ISO 9001:2015, alla ISO 14001:2015 e alla ISO 20121:2012.

La società fornisce servizi di facility management, gestione eventi e merchandising nel pieno rispetto dei principi di qualità, di sostenibilità, di salvaguardia ambientale e di tutela della salute e sicurezza dei lavoratori. I servizi rispondono ai più severi criteri di imparzialità, funzionalità ed obiettività.

La Nikal si impegna a garantire la conformità a tutte le normative e i regolamenti vigenti in campo ambientale, sociale e di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e si impegna a perseguire il miglioramento continuo teso alla riduzione degli impatti ambientali (diretti ed indiretti) ad un livello corrispondente all’applicazione economicamente praticabile della migliore tecnologia disponibile.

La Nikal ispira il proprio operato ai principi dello “sviluppo sostenibile”, riconoscendo all’ambiente un’importanza fondamentale nel processo di valorizzazione e sviluppo economico e sociale del territorio. La Nikal opera garantendo la prevenzione, l’eliminazione o la riduzione dei fenomeni che possano causare situazioni di emergenza ambientale.

Nikal opera nel proprio territorio contribuendo al benessere e alla prosperità della comunità offrendo lavoro retribuito in modo adeguato, acquistando beni e servizi di qualità, assolvendo gli obblighi fiscali e rispettando le normative vigenti, utilizzando le risorse in maniera sostenibile ed efficiente, cioè creando valore che rafforza il capitale territoriale e migliora il contesto sociale, ambientale ed economico.

La Nikal garantisce quindi la partecipazione dei propri utenti, attraverso un canale di reclamo, per gestire e risolvere eventuali problematiche scaturite dalla propria attività.

La Nikal garantisce un trattamento cortese e rispettoso degli utenti, che avranno a disposizione personale pronto ad assicurare la massima disponibilità alla risoluzione delle problematiche sorte, nel rispetto della più profonda discrezione e privacy reciproca.

Nel contesto appena descritto, lo scopo dell’adozione dello standard ISO 20121 è quello di implementare un sistema di gestione degli eventi trasparente, che permetta di valutare sistematicamente come vengono attuate le operazioni al fine di raggiungere gli obiettivi di sostenibilità economica, sociale ed ambientale prefissati.

La Nikal propone ai propri committenti e alle altre parti rilevanti interessate una gestione organizzativa e sostenibile degli eventi, basata sui principi cardine, declinati nella dichiarazione di intenti:

  • Gestione: coerente con gli obiettivi ed attuata in un’ottica di miglioramento continuo;
  • Inclusività: prendendo in considerazione le esigenze di partecipanti e stakeholder;
  • Integrità: aderenza ai principi etici;
  • Trasparenza: fondamentale nella fase di rendicontazione per una comunicazione circolare con gli stakeholder.

Nikal si impegna ad orientare le scelte del committente proponendo soluzioni sostenibili per tutte le fasi dell’evento da realizzare: nel caso in cui alcune proposte progettuali non fossero adottate viene garantita una gestione sostenibile dell’evento per tutti i processi di propria competenza e responsabilità (inclusa la propria catena di fornitura).

Obiettivi Generali di Sviluppo Sostenibile

La consapevolezza di Nikal di essere parte del sistema più ampio della comunità locale in cui opera, fa sì che essa cooperi in sinergia con i diversi attori che la compongono al fine di garantire il rispetto delle regole, nella consapevolezza che tale comportamento aiuta a divulgare una cultura di rispetto di tutto il tessuto sociale.

Nikal intende lo sviluppo sostenibile come occasione di crescita economica, valorizzazione dell’impresa e delle persone che vi operano nella piena soddisfazione dei clienti e degli stakeholder. È per questo che la Direzione si impegna a supportare i clienti nel raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità, creando un circolo virtuoso di buone pratiche, rafforzando la reputazione e le relazioni con i principali stakeholder e dimostrando in maniera trasparente la qualità delle proprie azioni.

L’azienda dà corpo a questi obiettivi attraverso una serie di best practice: politiche per le pari opportunità di genere, attenzione e tutela dello stakeholder attraverso investimenti in formazione, adozione della UNI EN ISO 14001:2015 con gli obiettivi di prevenire la produzione dei rifiuti, differenziare, ridurre i consumi energetici ed ottimizzare l’utilizzo di spazi, risorse ed attrezzature e molto altro.

Obiettivi Specifici per la Gestione di Eventi Sostenibili

La Nikal si impegna ad organizzare eventi sostenibili tenendo conto dell’equilibrio necessario tra gli impatti sociali, economici e ambientali generati dall’evento, controllando la qualità ed il rispetto delle politiche di sostenibilità lungo tutta la catena di fornitura, favorendo l’innovazione nell’ideazione di pratiche per ridurre sprechi e consumi, capitalizzando l’esperienza per gli eventi futuri.

Tutto ciò è possibile attivando un controllo interno su tutte le fasi di progettazione, realizzazione e chiusura degli eventi finalizzato a ridurre i rischi sotto il profilo economico, ambientale e sociale, promovendo la riduzione del consumo di materiali ed energia.

In particolare la Nikal si propone di:

  • Divulgare la politica di sviluppo sostenibile ed il sistema di valori, affinché siano conosciuti a livello aziendale e dagli stakeholder, al fine di attivare la condivisione di intenti, migliorare la consapevolezza e la corresponsabilità nella gestione delle attività.
  • Formare ed informare, in un percorso continuo, le risorse umane in modo da far circolare e diffondere le conoscenze, rendere accessibili dati e metodologie gestionali, condividere sistema di valori ed obiettivi di sostenibilità, per un “agire competente e consapevole”.
  • Controllare l’efficienza dei processi, attraverso la definizione chiara di ruoli e responsabilità, modalità operative ed indicatori.
  • Impostare per ogni evento: analisi del contesto, coinvolgimento degli stakeholder, valutazione di impatti positivi e negativi, valutazione rischi/opportunità, per poter attivare azioni di miglioramento continuo e miglioramento delle performance.
  • Rispettare impegni contrattuali e requisiti cogenti per un corretto svolgimento dell’evento.
  • Assicurare il rispetto delle normative di sicurezza sul lavoro.
  • Coinvolgere e soddisfare le parti interessate, privilegiare prodotti e servizi realizzati e distribuiti in modo sostenibile, condividendo le pratiche di sostenibilità con stakeholder e catena di fornitura.
  • Impegnarsi al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile e all’attuazione della politica in generale, attraverso la valutazione di rischi/opportunità, la definizione delle strategie, il controllo e il monitoraggio degli obiettivi, l’allocazione e predisposizione delle risorse, la rivalutazione annuale della politica in sede di riesame del sistema.