La pandemia ha imposto cambiamenti nelle vendite e negli acquisti, facendo registrare una forte impennata delle vendite online e di conseguenza delle spedizioni in Italia e all’estero. Per chi ha un’attività e vuole continuare ad espandersi sul mercato internazionale è importante conoscere alcune regole per le spedizioni in Europa e nel resto del mondo dal nostro Paese. A partire dall’etichettatura delle merci fino alle procedure di spedizione worldwide, tenendo conto dei moduli doganali, dei costi di spedizione, dei tempi di consegna e a quale corriere affidarsi.

Logistica e magazzino

Il servizio di logistica e magazzino ha il compito di tenere sotto controllo tutte le operazioni che riguardano la merce in entrata e in uscita, e quindi anche di confezionare e imballare la merce, effettuare l’etichettatura dei colli e preparare eventuali documenti per il trasporto della merce e quelli per il controllo dell’inventario. L’etichettatura è un servizio molto importante che agevola la gestione della logistica per avere tutte le informazioni per il ritiro e la consegna della merce, ma è utile anche per seguire la movimentazione dei prodotti e risalire al produttore della merce.

Leggi anche: Alcune buone pratiche per il trasloco e spostamento delle merci

L’etichettatura delle merci

Le etichette vengono usate per l’inventario del magazzino, la spedizione, il monitoraggio e la tracciatura di tutti i prodotti. Le etichette devono essere nominative e avere dei codici a barre (o QR Code) e devono essere posizionate sia sugli scaffali che sui singoli prodotti, questo per ridurre gli errori e velocizzare tutte le operazioni di magazzino, che riguardano sia la merce in entrata che quella in uscita. L’etichettatura risulta addirittura fondamentale quando si tratta di merci pericolose, ogni marchio serve per capire che tipo di sostanza è in magazzino o si sta trasportando, in modo da poter intervenire nel modo giusto in caso di incidenti.

L’uso di etichette per imballaggi segue delle norme specifiche per il trasporto e la movimentazione. Una parte va incollata al collo da spedire, una viene consegnata all’autista incaricato del ritiro e una terza come promemoria per la spedizione. Una etichettatura chiara è importante per la corretta identificazione dei prodotti o dei colli.

Spedizioni dall’Italia

Il costo di spedizione varia in base alla distanza, al peso del plico e al contenuto delicato e/o pericoloso. È importante scegliere una ditta di spedizioni che ci permette di ottenere, al netto delle spese, un buon ritorno sull’investimento fatto. La gestione di una spedizione richiede un surplus di lavoro all’amministrazione e alla logistica per la parte burocratica e pratica, specie se internazionale. Potrebbe essere necessario, inoltre, rivedere il packaging e avere un software per la gestione di ordini e corrieri, e verificare sempre il tracciamento delle spedizioni.

Leggi anche: Imballaggio della merce: come effettuarlo nel modo giusto

Per le spedizioni all’interno dei paesi Unione Europea – oltre alle etichette per l’identificazione della merce, del mittente e del destinatario – è sufficiente la sola fattura commerciale. Per le spedizioni fuori dall’UE con corriere postale invece, servono i moduli doganali in lingua inglese CN22 e CN23 (si differenziano per il peso e il valore del pacco). Questi contengono tutte le informazioni sulla merce in spedizione (articolo, valore, mittente, destinatario e chi effettua la spedizione) e consentono, insieme alla fattura commerciale, di valutare l’applicazione dei dazi.

Tipi di spedizioni

Per spedire i tuoi pacchi puoi utilizzare un corriere espresso, indicato soprattutto per merce di piccolo volume, peso o per prodotti di grande valore (i costi variano in base alla velocità); spedizione aerea, fondamentale per le spedizioni in altri continenti come America e Asia (il prezzo è alto ma la consegna veloce); spedizioni tramite navi, un mezzo molto affidabile ma lento che di solito viene utilizzato per merci di elevato volume. Visti i costi delle spedizioni, è consigliabile applicare la consegna gratuita per i clienti che abbiano superato una certa soglia di spesa, mentre è necessario sempre ottimizzare le dimensioni dei pacchi.

Scopri il servizio Logistica e Magazino in outsourcing di Nikal Solutions