Gli eventi fieristici rappresentano un’occasione importantissima per promuovere attività, brand, prodotti o servizi. Partecipare è fondamentale per farsi conoscere e tirare fuori tutto il proprio potenziale. Ma una volta ottenuto lo spazio, cosa si deve fare? Bisogna avere un’idea precisa affinché l’allestimento non risulti improvvisato e poco efficace. Ecco allora alcuni consigli utili per allestire bene uno stand e avere successo.

Ogni attività per crescere ha bisogno di pubblicità e visibilità, e gli eventi fieristici sono da sempre un’opportunità unica. Per questo è importante avere uno stand che colpisca al primo impatto. La curiosità suscita interesse: quale esca migliore per avvicinarsi a te?

L’immagine è tutto

Le fiere sono posti affollati e movimentati, e per distinguersi l’immagine è tutto. Per prima cosa, scegli bene i colori con cui allestire il tuo banchetto: fai in modo che siano netti e significativi. Se monti poster, roll-up o schermi digitali, le immagini devono essere chiare, ad alta risoluzione e d’impatto, per attirare lo sguardo del visitatore. Occhio alle frasi che userai per pubblicizzare la tua attività o i tuoi servizi. Frasi brevi e immediate, perché non servono interpretazioni, ma solo certezze. Attenzione ad usare la lingua giusta: quella della nazione che ci ospita o l’inglese per gli eventi internazionali. Lo stand è come un biglietto da visita, perciò è importante sfruttarlo al massimo in questo senso.

Leggi anche: Visual Merchandising, cos’è e come sfruttarlo nella tua azienda in cinque mosse

Ottimizza gli spazi del tuo stand

Metti in mostra le attrezzature o i prodotti più rappresentativi del tuo brand, dando risalto alle ultime novità. Le fiere servono anche a fare da anteprima ai nuovi prodotti e guadagnare subito nuovi feedback. Crea uno stand organizzato e personalizzato usando bene il tuo spazio. Uno stand fieristico deve essere funzionale, non sovraccaricarlo! Nel crearlo, pensa al flusso delle persone che passeranno vicino o dentro lo stand e allestisci gli spazi in modo da agevolare questo flusso. Utilizza degli espositori verticali per appoggiare i prodotti più piccoli e ottimizzare gli spazi.

eventi fieristici divanetti

Per interagire usa la dialettica e la tecnologia

Quando il visitatore, attirato, si avvicinerà a te, cerca di coinvolgerlo con discrezione e cordialità. Parla lentamente e cerca di captare con domande gli interessi dell’interlocutore. La dialettica è importante, ma usa anche la tecnologia! In un pratico tablet o pc carica un video di presentazione, brillante e dettagliato, da mostrare al visitatore come tua vetrina. Dalla sua reazione dipenderà la curiosità delle altre persone che girano intorno al tuo stand. Se avrà successo, non esiteranno ad avvicinarsi. Gli espedienti interattivi fanno molta presa negli eventi fieristici, perciò giocati bene questa carta.

Altro modo per agevolare l’interazione è quello di esporre oggetti da regalare, meglio se interessanti e poco scontati. Alternativamente, offri qualcosa da bere o mangiare, meglio se su sedie e divanetti. Girare per le fiere può essere stancante e spesso le persone sono attirate dalla possibilità di abbinare un incontro con un buon caffè.

Leggi anche: Brand Identity, cos’è e come costruirla in maniera efficace

Memorizza subito i nuovi contatti

Su un’agenda, smartphone o tablet, memorizza subito tutti i contatti utili con cui hai interagito concretamente, segnandoti gli interessi di ogni persona. Non esitare a ricontattarli il giorno dopo o subito dopo l’evento, inviando un messaggio o una mail riagganciandoti al discorso fatto in fiera. Risulterai serio, di parola e avrai maggiori possibilità di essere ricontattato per offrire i tuoi servizi o i prodotti della tua azienda. Inoltre, tieni sempre pronti i tuoi bigliettini da visita o brochure, in modo da lasciare qualcosa alla persona che approccia il tuo stand.

 

Come possiamo essere utili?

*Ho letto e accetto l’informativa sulla privacy

*Acconsento di ricevere informazioni commerciali e pubblicitarie

*Consenso obbligatorio per l'utilizzo del servizio