Catturare l’attenzione e invogliare il passante a fermarsi: lo scopo di una vetrina è proprio questo… rapire il cliente con un prodotto esposto, dargli un’emozione e spingerlo ad entrare in negozio.

La vetrina è visibilità! Si tratta del primo impatto con il cliente e deve essere curata in ogni dettaglio e nel migliore dei modi. Allestire la vetrina, che sia commerciale o artistica, non è un gioco da ragazzi ma un vero e proprio lavoro che il negoziante o il visual merchandising deve svolgere in modo accurato e in base alla tipologia di merce che viene venduta.

Consigli utili per una vetrina doc

Consigli utili per allestire vetrina negozio

La vetrina deve essere attraente per cui, se possibile, piuttosto che essere una semplice esposizione di prodotti è bene che racconti una storia, che abbia una scenografia e che quindi punti ad emozionare il passante e a regalargli un momento magico. Si può scegliere ad esempio un tema e di conseguenza usare elementi fisici che fanno sempre molta presa sul cliente e puntare su uno sfondo ad effetto. Servono pochi colori in vetrina, per ogni stagione o tema bastano al massimo 2 o 3 tonalità.

Per i clienti più tecnologici avere in vetrina informazioni aggiuntive tramite “qr code” o riferimenti ai social del negozio è sicuramente un modo per avvicinarli. Inoltre la vetrina va cambiata spesso, così da attrarre anche la clientela più affezionata che abitualmente passa spesso davanti al negozio, ma anche per andare incontro a gusti differenti di chi guarda le vetrine. In media a seconda dei periodi la vetrina va cambiata ogni 15 giorni.

1. Le parole giuste

Tempestività e creatività sono le parole d’ordine per trasformare l’esposizione in vendita. Tempestività nel saper giocare d’anticipo rispetto agli altri nel proporre temi e creatività negli allestimenti, che devono essere originali. Si può ad esempio utilizzare qualcosa di particolare o di tecnologico non solo per la vetrina ma anche per l’esterno del negozio, un piccolo oggetto può cambiare l’immagine generale.

Non è da meno la parola “pulizia”: la vetrina e il negozio devono brillare, non dare l’idea di trascuratezza e avere una buona illuminazione di giorno e di notte.

2. Come esporre i prodotti in vetrina

Non bisogna mai puntare sulla quantità di prodotti da esporre. Il cliente può sentirsi disorientato davanti a una moltitudine di merce in vetrina. Non saprebbe dove guardare, e piuttosto che ottenere la sua attenzione avremmo l’effetto opposto. Per cui bisogna scegliere con cura la merce su cui puntare per l’allestimento: meglio optare per un prodotto alla volta, oppure nel caso di abbigliamento creare un outfit completo di ogni accessorio; o ancora puntare su un best seller. È altrettanto importante scegliere sempre la merce di cui si ha una giacenza in grado di coprire le vendite.

I prodotti vanno inseriti in vetrina con il prezzo ben visibile, non solo per una questione di legge, ma anche per essere chiari con i clienti. Si possono scrivere i prezzi a mano e in modo originale o vintage, tanto per distinguersi. Mai posizionare un prodotto in terra perché questo sminuisce il prodotto stesso. Inoltre lo sguardo va sempre al centro della vetrina e a un’altezza media di circa un metro e mezzo. Questo è il punto focale per posizionare il best seller, lo sguardo poi ruota a destra, in alto e poi va verso sinistra.

3. Le vetrine a Natale: vetrofanie e decorazioni

Natale è uno di quei periodi in cui i negozianti danno il meglio, regalandoci vetrine incantevoli e ricche di magia. Ogni negozio deve avere la sua vetrina personalizzata, evitando possibilmente cartelli fatto a mano.

Possono bastare pochi oggetti e colori ma scelti con cura, oppure è possibile acquistare delle vetrofanie che incuriosiscono sempre i passanti. Gli adesivi sulle vetrine riescono infatti a dare un forte impatto. Sono innovativi, sorprendenti e permettono di rinnovare, anche solo temporaneamente, l’allestimento con facilità.

L’atmosfera del Natale ci permette davvero di giocare con i colori, con tanti elementi e con fondali accattivanti che raccontano storie, emozioni e magie. L’importante è essere sempre creativi e originali.

Chiedi aiuto a Nikal

Rivolgersi ad un personale competente e specializzato è molto spesso la scelta migliore! Se vuoi realizzare qualcosa che sia assolutamente perfetto puoi rivolgerti a Nikal. Un team di esperti in merchandising potrà aiutarti non solo ad ideare prodotti brandizzati originali e di qualità, ma anche a gestire negozi fisici e spazi dedicati alla vendita online.  

 

Come possiamo essere utili?

*Ho letto e accetto l’informativa sulla privacy

*Acconsento di ricevere informazioni commerciali e pubblicitarie

*Consenso obbligatorio per l'utilizzo del servizio