Chi ha un’azienda e vuole sfruttare le infinite potenzialità del web per crescere ed espandersi con successo dovrà partire dalla costruzione di una buona Brand Identity. Tutte le energie dovranno concentrarsi sulla definizione di un’identità aziendale solida e longeva, strumento fondamentale per creare l’engagement giusto e raggiungere il target interessato.

In cosa consiste la Brand Identity e perché è così importante?

Prima di parlare dell’identità aziendale, è opportuno fare un passo indietro e definire cos’è un brand. Una definizione “nuda e cruda” del brand è quella di “marchio”, ovvero “la denominazione commerciale o il simbolo che contraddistingue un determinato prodotto da altri simili sul mercato”. Questa nozione però, risulta troppo riduttiva per una strategia di marketing, meglio ancora se si tratta di Digital Marketing. Il brand deve evocare agli utenti una serie di sensazioni, positive o negative, come fiducia, sicurezza, intolleranza, appartenenza ai valori ecc.

Ecco che la Brand Identity di un’azienda acquista un enorme significato per il successo di una strategia di comunicazione.

Ogni brand deve avere una propria visione, chiara e decisa, perché un’ideologia aziendale di valore, oltre ad essere un collante fondamentale per le risorse umane dell’azienda, è anche la chiave per entrare nella mente degli utenti attirando nuovi potenziali clienti.

L’identità di un’azienda o di un brand, infatti, viene alimentata proprio dal rapporto con il pubblico, che deve essere coinvolto, coccolato, sedotto grazie ai punti di forza e conquistato con i valori professionali che la contraddistinguono.

Curare il rapporto con gli utenti, essere trasparenti e condividere la propria attività aziendale sono i segreti di una buona strategia per conquistare engagement.

Brand Identity: distinguersi per diventare unici

 

Avere chiaro lo scopo del proprio brand e puntare su elementi distintivi sono le basi della Brand Identity. Chiarito questo, il passo immediatamente successivo invece è saperla comunicare nel modo giusto.

Lo storytelling è un alleato straordinario per esprimere e diffondere lidentità aziendale. Il brand, quindi, deve avere un proprio linguaggio identificativo con il quale deve raccontarsi, emergere e conquistare.

Sotto questo aspetto, uno strumento sempre più apprezzato per coinvolgere il proprio pubblico o attirarne di nuovo è il visual storytelling, che sfrutta il potere emozionale delle immagini lì dove il testo potrebbe risultare meno efficace.

Il successo della strategia di comunicazione di un brand passa per tre step fondamentali:

  • Brand Identity, sapere chi siamo e saperlo comunicare
  • Brand Awareness, essere conosciuti
  • Brand Reputation, essere apprezzati

Il segreto della lunga vita di un brand è racchiuso proprio in questi tre punti. Una cura costante dell’identità aziendale, della consapevolezza del marchio e della sua reputazione è l’unica strada per scalare la vetta del successo.

 

Come possiamo essere utili?

*Ho letto e accetto l’informativa sulla privacy

*Acconsento di ricevere informazioni commerciali e pubblicitarie

*Consenso obbligatorio per l'utilizzo del servizio