La progettazione del verde è un lavoro antico e affascinante, spesso sottovalutato ma fondamentale per valorizzare uno spazio privato o aziendale che rispecchi l’immagine di un brand. La figura professionale di riferimento è l’architetto paesaggista. Scopriamo chi è e di cosa si occupa.

Architetto paesaggista: chi è

L’architetto paesaggista è un professionista che si occupa della progettazione del verde, come un parco o un giardino, tenendo conto del contesto naturale e logistico del luogo e della sostenibilità ambientale. Progettazione, innovazione ed ecologia sono i tre ambiti su cui opera l’architetto paesaggista. Chi ha un azienda e vuole migliorare i propri spazi esterni ma non ha una figura di riferimento può avvalersi della consulenza di Nikal Group, che può contare su professionisti che vanno dalla progettazione alla cura del paesaggio.

Competenze di un architetto paesaggista

Questa figura professionale si colloca come via di mezzo tra un architetto e un designer, con competenze riguardanti la storia e l’evoluzione del paesaggio, nonché nozioni di arte ed estetica. È inoltre fondamentale e imprescindibile che conosca la legislazione inerente alla propria materia, per non incorrere in irregolarità burocratiche. Deve inoltre conoscere i principali software di computer grafica per la realizzazione del render, ovvero l’immagine tridimensionale del modello da presentare al cliente.

team-architetto-paesaggista

Di cosa si occupa

Il lavoro di un architetto paesaggista va dall’ideazione alla realizzazione di un progetto verde. Ciò significa che collabora con appaltatori, costruttori, e altre figure. Deve quindi lavorare in sinergia con un team di professionisti. L’architetto paesaggista si occupa di studiare lo spazio da modificare creando continuità con l’ambiente naturale ed equilibrio fra spazi interni ed esterni. Quindi non solo costruzioni, ma anche piante e alberi per l’arredo vegetale, realizzando uno spazio privato o un giardino aziendale perfetto.

Valorizzazione degli spazi aperti

La professione dell’architetto paesaggista tocca tutti gli ambiti che hanno a che fare con la valorizzazione degli spazi aperti in termini estetici ma anche di marketing aziendale. Non costruzioni di edifici, quindi, ma recinzioni, luci esterne e installazioni dal design innovativo e accattivante. Un giardino è il primo spazio dove transitano persone, dipendenti o clienti. Perciò rivolgersi a un architetto paesaggista per il proprio giardino privato o aziendale è consigliabile per migliorare l’immagine di un ambiente o di un brand.

Scopri i nostri servizi di Giardinaggio & cura del verde in outsourcing

 

Come possiamo essere utili?

*Ho letto e accetto l’informativa sulla privacy

*Acconsento di ricevere informazioni commerciali e pubblicitarie

*Consenso obbligatorio per l'utilizzo del servizio